Come eliminare le macchie di acido

Molti ci contattano per chiederci come poter eliminare la macchia di acido che si trova sul pavimento. Fondamentale agire con tempestività perchè lasciarlo troppo sul pavimento può causare danni irreparabili per la superficie.

Il consiglio che posso darvi è l’utilizzo del bicarbonato. Semplicemente dovrete cospargere il bicarbonato sulla macchia e lasciarlo agire per un’ora di tempo, successivamente con spugna e acqua calda lavate la superficie (consigliamo l’utilizzo del sapone di marsiglia).

Successivamente passate sulla zona interessata dell’olio (va benissimo anche l’olio d’oliva!!) e subito dopo una soluzione di aceto (non più di due cucchiaini) che neutralizza i danni causati dall’acido, alcol (non più di due cucchiaini) e detersivo per piatti. Per terminare l’operazione asciugate tutto con uno straccio asciutto.

Meglio non usare come più volte viene suggerito il trattamento con la soda caustica perchè se non viene fatta correttamente e usando delle precauzioni, (in quanto la soda caustica a contatto con l’acqua si surriscalda) e può provocare danni.

Fare attenzione alle sostanze che corrodono le superfici, come limone, succo di pomodoro, succo d’arancia, aceto, yoghurt, anticalcare, acido muriatico, profumi e saponi con ph acido.

Alcune macchie di acido sono difficili da pulire, è consigliato rivolgersi a un esperto per non peggiorare la situazione.

I nostri esperti sono a vostra completa disposizione, contattateci per preventivo gratuito.

Per maggiori informazioni la nostra impresa multiservizi è a vostra disposizione.

Lascia un commento